Info

Il Gruppo Animatori Cavese nasce nel 1990, con l’unico obiettivo di organizzare eventi e manifestazioni che possano,appunto, animare il suo paese natale, Cava Manara.

L’altra fondamentale idea iniziale è quella della beneficenza, ovvero il ricavato dei vari eventi viene devoluto ad associazioni che si occupano dei più svariati problemi sociali. La prima idea che viene messa in atto è l’ormai “famosa” Festa della Birra, un’idea semplice quanto efficace, infatti la festa comincia subito a funzionare, riscuotendo un discreto successo iniziale, crescendo e migliorando col passare degli anni.

Questo succede per tanti motivi : il gruppo innanzitutto dispone, grazie al supporto del Comune di Cava Manara, di un ottimo spazio attrezzato (quello dove tutt’ora si svolge la festa, in via Costa a Cava Manara), di tanti baldi giovani volontari e di ottime idee, ma soprattutto possiede un’arma unica e indispensabile: l’entusiasmo.

Entusiasmo vuol dire che nei giorni della festa, per il gruppo, esiste solo la festa ed anche che non viene vista come un impegno o come un lavoro magari “palloso”, ma come un divertimento, come un momento per stare fra amici e coinvolgere migliaia di persone a ridere, scherzare e bere della buona birra con loro, insomma, una goduria.

Grazie a tutto questo e grazie anche al fatto che tutti gli anni nuovi volontari si aggiungono per dare man forte al gruppo (adesso siamo all’incirca un centinaio di persone), gli animatori cavesi partecipano all’organizzazione di altri eventi, come il Carnevale o il Palio di Cava Manara, e ad organizzarne di nuovi, come la Festa Country, Bucalon D’Or (ormai noto in paese come il Pomito), o la Risottatta. Degni di nota sono i famosi balletti del corpo di ballo ”Operà di Vienna” che, originato sempre dal G.A.C., ha riscosso un successo ormai affermato con apparizioni anche televisive! Alla festa della birra sbarcano anche artisti di un certo calibro, a volte con una notorietà addirittura di livello nazionale come i Persiana Jones, Elio e le storie tese, i Reggae National Tickets,  le Porno Riviste, i Meganoidi, i Vallanzaska, Linea 77, Ministri e Rezophonic.

24^ Festa della Birra - 2015